La donna romantica veste Beccaria

Quest'oggi riprendo a scrivere un post che ha qualcosa di diverso dal solito...un qualcosa che mi rappresenta molto ed è parte dei miei piaceri di vita.

E' iniziata la moda milanese e come ogni donna un pò di curiosità non manca mai, anche se non sono la cosiddetta victim del fashion. 
Ieri nella capitale della moda si è svolta la sfilata della stilista che più mi affascina in assoluto: Luisa Beccaria.
E' la stilista per eccellenza di eleganza, romanticismo e femminilità, tutte caratteristiche che deve avere una vera donna. Le sue creazioni mi lasciano sempre senza parole, resto sempre incantata davanti ai suoi modelli che mi fanno sognare come una bimba.
Vuoi vedere di cosa parlo? Ecco:











Come puoi vedere è un tripudio di colori pastello che variano dal rosa all'azzurro, al verde acqua e al panna, fiori e ancora righe per la prossima primavera/estate, ma non solo, Luisa Beccaria ci propone una vastità di modelli: abiti lunghi e corti, midi, tute e pantaloncini, scollature, trasparenze che non risultano mai volgari, ricami, plissè, chiffon. Abiti morbidi che scivolano per delineare la femminilità della donna, sono abiti che sembrano usciti da un dipinto dell'800 portando la fantasia a quelli che sono i ritratti di Monet (magari passeggiare con uno di questi abiti nel parco...in Central Park!) senza risultare banali e antiquati, ma sempre attuali.

(La chicca finale)

 Le creatrici di queste meraviglie: a sinistra Luisa Beccaria, al fianco la figlia Lucilla Bonaccorsi

Ok! Ora torno con i piedi per terra e riprendo la mia quotidianità :)
Buon weekend

photo da Instagram

Commenti

Post più popolari